Questo sito consente l’invio di cookie di profilazione di terze parti, per permetterci di rendere le campagne di raccolta fondi sempre piu’ efficaci per farti ricevere pubblicità in linea con i tuoi interessi. Se vuoi saperne di più e negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione o scorrendo la pagina acconsenti all’invio di tutti i cookie e memorizzeremo la tua scelta attraverso un cookie tecnico. Accetto



Sono stati raccolti

480.00 €


Totale raccolto 480.00 €
12 Donatori




francesca santoro ha scritto:

Amichetti cari,

ormai abbiamo raggiunto una certa età e più o meno abbiamo quello che ci serve.

I regali degli amici sono una cosa meravigliosa, fanno affetto e allegria e di certo non io non voglio rinunciare a questa parte della mia festa di compleanno. Posso rinunciare però agli oggetti di per sé. Quest'anno quindi vi propongo di lasciar perdere i regali materiali e di univi a me nel sostenere Equociquà.

Credo nei principi del commercio equo ed Equociquà è il posto in cui ogni giorno questi principi diventano concreti, possibili, raggiungibili da tutti. A dirla tutta diventano anche buoni se penso alla cioccolata, al caffè, alle marmellate, ecc. :)

E per non rinunciare alla sorpresa...scrivete una vostro pensiero insieme alla donazione. Li scarterò uno a uno.

GRAZIE!





Il commercio equo

Più giusto, più buono, più tuo.



LEGGI DI PIU'

Hanno partecipato




480.00 € Raccolti

12 Partecipanti

11 Messaggi


Regala 10.00 €

10 e lode!

Sostieni Equociquà per la divulgazione nelle scuole e con gli adulti. Raccontiamo quali siano gli effetti del libero mercato su chi produce i nostri oggetti e i nostri cibi e proponiamo un'alternativa concreta.

Regala 25.00 €

Il capitale è capitale

La tua donazione può, se vuoi, diventare una quota di capitale sociale di Equociquà. Diventando socio sarai parte attiva del movimento. Il commercio equo potrà beneficiare delle tue idee, del tuo sapere, della tua energia. E viceversa.

Regala 50.00 €

Crescere insieme

Sostieni i programmi di sviluppo di Equociquà. Crescere significa acquistare un numero più alto di prodotti equi e dunque aumentare il numero dei lavoratori coinvolti. Ci saranno più bambini che potranno andare a scuola, liberi dal lavoro minorile, più famiglie con una casa vera, più rispetto per l'ambiente.